La collana I libri di Castello prende il nome dal rione dove si trova lo studio dell’artista.
Dal 1200 il territorio di Velletri fu diviso in 10 rioni o decarcie (governate da dieci cittadini e poi da un podestÓ e nove signori) anche se i documenti pervenutici ne nominano solo quattro: San Salvatore, Portella, Collicello e appunto Castello, che occupa la sommitÓ della collina su cui sorge il paese. I libri di Castello sono una collana di esemplari unici a copertina rigida con illustrazione originale e 24 pagine illustrate a mano con tecniche miste (cm 30 x 20).

Velletri, 29 dicembre 2011 Mauro Molinari